litecoin

5 Litecoin Wallet Antiproiettile – I Piu’ Sicuri e Accessibli Litecoin Wallet del 2018

Il tuo wallet Litecoin sarà forse lo strumento più importante che hai per usare e proteggere i tuoi Litecoin e altre valute digitali, quindi assicurati di dedicare un po ‘di tempo alla scelta del wallet piu sicuro da utilizzare

Cosa sono i Wallet Litecoin

Come i Bitcoin, i Litecoin possono essere archiviati in un wallet online. Questo wallet traccerà il valore totale dei tuoi Litecoin e ti consentirà di condurre varie transazioni. Potrebbe essere più facile pensare al tuo Litecoin wallet come a una sorta di sistema di posta elettronica, che invece di inviare e ricevere messaggi, puoi inviare e ricevere Litecoin. Puoi anche tenere traccia della cronologia degli scambi e monitorare le tue transazioni finanziarie.

Litecoin Web Wallet:  Depositi i tuoi Litecoin sul server di qualcun altro.

Litecoin Hardware Wallet per PC e Smartphone – Memorizzi i tuoi Litecoin sul tuo dispositivo Offline (ad esempio il tuo laptop).

Ogni tipo di wallet ha i suoi pro e contro. I Litecoin Web Wallet sono sicuri perché qualcuno può hackerare i server delle società e rubare i tuoi Litecoin, ma d’altra parte puoi usarle da qualsiasi parte del mondo. I Litecoin Wallet offline sono considerati più sicuri dal momento che qualcuno avrà bisogno di un accesso fisico al tuo computer per rubarli, ma sarai anche in grado di inviare Litecoin solo da quel dispositivo specifico.

Alcuni Wallet sono completamente gratuiti, mentre altri chiedono commissioni per ogni transazione. Assicurati di leggere tutte le condizioni quando scegli un Litecoin wallet e presta molta attenzione a eventuali commissioni, poiché possono sommarsi molto rapidamente. Ci sono diversi wallet Litecoin attualmente disponibili, quindi esamineremo alcune delle opzioni più popolari. A differenza di Bitcoin non ci sono molte opzioni per i wallet Litecoin, quindi ho scelto solo i wallet piu’ sicuri e facili da usare.

 Litecoin hardware Wallet : questi wallet sono un piccolo componente hardware che si collega al computer tramite una porta USB. Consentono di inviare e ricevere Litecoin in completa sicurezza poiché tutte le “operazioni ​​sensibili” vengono eseguite offline sul dispositivo hardware.
Se desideri una capire esattamente il funzionamento dei Litecoin Wallet, guarda il seguente video sui wallet Bitcoin. Anche se l’argomento è il wallet Bitcoin, gli stessi principi si applicano a tutti i wallet di criptovalute:

Top 5 Wallet Litecoin

Wallet Trezor

 

litecoin wallet

Cosi  il Wallet Trezor nasce in una società con sede in Repubblica Ceca, conosciuta come SatoshiLabs, diventando così il primo wallet hardware al mondo.

Ora, Trezor supporta più di 6 criptovalute (inclusi i Litecoin):

BTC – Bitcoin
ETH / ETC – Ethereum / Ethereum Classic
NMC – Namecoin
LTC – Litecoin
DOGE – Dogecoin
ZEC – Zcash
DASH – Dash

Ha un piccolo schermo OLED che mostra un codice pin di nove cifre generato casualmente e un seed di ripristino di 24 parole per mantenere i tuoi fondi al sicuro offline.

È un dispositivo molto leggero e portatile, simile al Ledger Nano S.

È disponibile in 3 colori – bianco, grigio e nero – e costa $ 99.

Acquista ora Trezor

Ledger Nano S

wallet litecoin ledger nano

Ledger Nano S è un wallet hardware quindi possiedi le chiavi private del wallet, così i tuoi Litecoins sono estremamente sicuri.

Deve essere configurato quando lo si usa per la prima volta. È necessario impostare una password (chiave privata) e quindi si otterrà una frase di 24 parole (chiave Seed) che deve essere memorizzata in modo sicuro. Questa chiave Seed sarà necessaria se dimentichi la password. Se perdi questa chiave, allora non sarà più possibile accedere nuovamente al tuo portafoglio.

Consiglio: crea 2-3 copie della chiave seed e memorizzale in luoghi sicuri.

La Ledger Nano S è disponibile in un corpo in acciaio inossidabile che lo rende robusto e attraente allo stesso tempo.

Se possiedi altre criptovalute, Ledger Nano S ti consente di archiviarle.

Attualmente Ledger Nano S supporta 9 criptovalute, queste sono:

Bitcoin
Ethereum / Ethereum Classic
Litecoin
Ondulazione
trattino
Dogecoin
Stratis
Zcash
Komodo
Costa circa $ 65, ma vale la pena se si desidera memorizzare le valute senza alcuna preoccupazione.

Litecoin-QT

litecoin wallet

Questo è un Wallet Litecoin per desktop facilmente accessibile ma è necessario ricordare che una volta utilizzato questo wallet il tuo computer memorizzera’ tutti i tuoi Litecoin. Litecoin-QT è completamente gratuito.

Jaxx

litecoin wallet

Jaxx è un wallet per Litecoin e molte altre criptovalute, che ti consente di gestire facilmente le tue monete su dispositivi mobili e desktop.

Supporta 13 criptovalute e consente di scambiare valute usando Shapeshift. Questa è una caratteristica straordinaria per coloro a cui piace realizzare profitti compravendendo criptovalute.

Essendo un wallet hardware, fornisce una chiave seed di 12 lettere che è necessario memorizzare in modo sicuro. Dato che possiedi le chiavi private, questo wallet è abbastanza sicuro per conservare i tuoi Litecoin.

Puoi utilizzare Jaxx su estensioni iOS, Android, Mac, Windows, Linux, Chrome e Firefox.

Consiglio: molti utenti hanno segnalato vari problemi e ha anche un punteggio basso su Google Playstore.

Exodus

wallet-litecoin

Se stai cercando un wallet Litecoin gratuito, allora devi provare Exodus, che è anche il mio wallet per desktop preferito.

Questo wallet è assolutamente gratuito ed estremamente sicuro. L’unico inconveniente è che puoi usarlo solo sul tuo computer (Mac, Windows e Linux).

Exodus ha un’interfaccia utente davvero interessante e facile da usare. È possibile memorizzare varie altre criptovalute insieme ai Litecoin e anche controllare il portfolio in tempo reale tramite un grafico a torta.

Ti permette di scambiare le tue criptovalute istantaneamente attraverso Shapeshift.

È necessario scaricare Exodus sul desktop e quindi configurarlo. Si otterrà una chiave seed di 12 parole che sarebbe necessaria se si desidera ripristinare / recuperare il wallet litecoin nel caso in cui il computer venga danneggiato. Essendo un wallet per desktop, le chiavi private verranno memorizzate sul desktop stesso.

Il team di Exodus è piuttosto attivoe in caso di problemi ti potranno aiutare velocemente

Liteaddress.org

wallet litecoin

Se hai una grande quantità di Litecoin e vuoi conservarli per un periodo di tempo più lungo, devi prendere in considerazione un Litecoin Wallet stampato su carta. Puoi crearne uno su liteaddress.org

La tua chiave privata e la chiave pubblica verranno stampate in carta e sarà necessario conservarla in un luogo sicuro.

A differenza dei wallet hardware, questo è uno dei modi più economici e sicuri per conservare offline i Litecoin.

Consiglio: assicurati di fare 2-3 copie del tuo portafoglio di carta e conservarle in luoghi segreti.

Domande frequenti

Cos’è un indirizzo Litecoin?
Un indirizzo Litecoin è una stringa di lettere e numeri collegata a un wallet, a cui le persone possono inviare i Litecoin. È simile al tuo indirizzo email dove puoi inviare e ricevere mail.

Come creare un indirizzo Litecoin?
Otterrai un indirizzo Litecoin ogni volta che ti registri su un qualsiasi wallet Litecoin.

Come aggiungere Litecoin (LTC) nel mio Wallet ?
Puoi acquistare Litecoin da qualsiasi scambio o coinbase e poi inviarlo al tuo indirizzo di wallet Litecoin. È abbastanza semplice e veloce.

Qual è il wallet Litecoin che si adatta di piu ai miei bisogni?
Per essere più sicuro, scelgo sempre i portafogli Hardware. Ho usato Ledger Nano S che supporta anche diverse altre criptovalute.

Mentre selezioni un portafoglio Litecoin, assicurati di possedere le chiavi Private.

Qual è l’errore più comune dei novelli ?
Mantenere la valuta sul wallet online o Exchange per una lunga durata. Molte persone hanno perso i loro soldi negli hack di Exchange.

Il futuro di Litecoin è abbastanza brillante e devi investire parte dei tuoi fondi per profitti a lungo termine.

Se hai utilizzato un portafoglio Litecoin, condividi la tua esperienza nei commenti qui sotto.

Non dimenticare di condividere questa guida utile con gli appassionati di Litecoin.!

Dalla A alla Z sul Litecoin

Il Litecoin è una criptovaluta, una moneta virtuale o l’oro dei tempi moderni che dir si voglia, sta di fatto che è una vera e propria valuta che funziona attraverso la rete.

Il Litecoin è un progetto open source, quindi scritto con del codice aperto a tutti, che prende spunto dal Bitcoin e si basa sulla Blockchain per il suo funzionamento. Se non sai di cosa sto parlando dai un’occhiata qui. La moneta è stata creata nel 2011 da Charles Lee, un ex-dipendente Google.

Cos’è Litecoin? Quali Sono le Differenze Tra Bitcoin e Litecoin?

Da un punto di vista prettamente tecnico, il Litecoin nasce come una alternativa, una miglioria, insomma, una nuova forma evoluta del Bitcoin, che già allora stava mostrando quelli che al giorno d’oggi sono i grossi problemi strutturali del suo protocollo.

Le differenze tra Bitcoin e Litecoin sono minime, ma alcuni fattori, col tempo, hanno portato anche il Litecoin ad un discreto successo, passato forse in sordina dato il valore unitario più basso.

Bitcoin Litecoin

Le differenze sostanziali sono:

Algoritmo utilizzato per gli hash, il Litecoin utilizza l’algoritmo Scrypt. Questo algoritmo richiede più memoria, ma nel complesso è più semplice da calcolare, in questo modo anche chi non utilizza attrezzature apposite come i mining rig, può comunque contribuire alla rete.

Tempo per ogni blocco, il Litecoin mira ad un tempo di creazione di un blocco di molto minore rispetto a quello del Bitcoin. 10 minuti di BTC contro 2.5 di LTC.

I Litecoin sono 4 volte di più rispetto ai Bitcoin, questo vuol dire che anche se il valore complessivo fosse simile, il Litecoin varrebbe comunque molto meno se si guarda al valore unitario.

Sebbene la moneta si pubblicizza e si propone come più “smart” rispetto al predecessore, la Blockchain Litecoin, si rivelerà essere di dimensioni maggiori rispetto a quella Bitcoin proprio perché i blocchi vengono generati più rapidamente.

Una criptomoneta di prima generazione

È comunque da ricordare che il Litecoin, così come il Bitcoin, è una moneta di prima generazione, questo vuol dire che, sebbene siano monete che hanno aperto le porte di una nuova tecnologia, hanno indubbiamente dei difetti di progettazione, difetti che con le generazioni future andranno ad affievolirsi.

Nonostante la rivalità di BTC, dopo due anni dalla creazione, nel 2013, il Litecoin vede il suo “boom” di utilizzo (e quindi anche di valore) proseguendo, nel novembre dello stesso anno, con una crescita pari al 100% giornaliero. Ad oggi LTC è una delle monete con capitalizzazione più alta.

Analogamente al Bitcoin, si lavora con dei Wallet Litecoin, è possibile effettuare degli scambi di valuta attraverso degli Exchange Litecoin e perché no, guadagnare Litecoin attraverso il mining.

Come capire il Valore Litecoin 

Come ogni criptovaluta (o meglio, come ogni bene immateriale), il Litecoin ha il valore che la gente è disposta ad attribuirgli.

Per capire al meglio questo concetto è necessario guardare alla legge “della domanda e dell’offerta”, fondamentalmente più monete esistono, più il valore unitario sarà basso, ma allo stesso tempo, se una moneta è molto richiesta (la gente ne compra grossi volumi), il suo valore sarà destinato a salire.

Riassumendo: le monete (o più in generale i beni) valgono quanto la gente le vuole pagare.

Senza addentrarci troppo nell’economia, possiamo dedurre che, il Litecoin, offrendo 4 volte il numero di monete del Bitcoin, sarà destinato ad avere un prezzo di circa 4 volte più basso di questo (ovviamente a parità di richiesta).

La storia della Quotazione Litecoin  

Ora, andiamo ad analizzare quello che è lo storico della quotazione Litecoin durante la sua esistenza.

Prima di due anni dalla sua creazione, la quotazione del Litecoin è rimasta decisamente statico, un po’ perché le criptovalute erano una novità, un po’ perché erano sconosciute e un po’ perché non c’era (ancora) motivo di preferirlo al Bitcoin.

Tuttavia nel 2013, la moneta è stata “scoperta”, è stata pubblicizzata come possibile alternativa al Bitcoin e consecutivamente è cresciuta, come anticipato, ad un ritmo esorbitante. Prima del 2013 la moneta aveva raggiunto una capitalizzazione pari ad un miliardo.

Litecoin-quotazione

L’andamento del Litecoin è stato indubbiamente “piatto” o “noioso” fino agli inizi del 2017, di fatto il suo valore è sempre rimasto tra 1 e 4 dollari (USD); a questo punto è successo un fenomeno particolare.

Il Litecoin ha seguito l’aumento di valore delle criptovalute che ha caratterizzato quell’anno e il prezzo era già pronto a sfiorare i 100 dollari ma, l’esplosione reale nel prezzo dell’LTC è stata causata dalla congestione delle criptovalute maggiori, Bitcoin ed Ethereum, questo le ha rese inutilizzabili ed i trader, alla ricerca di un metodo veloce e sicuro per muovere le valute, hanno dovuto ricorrere ad un mezzo secondario che fosse affidabile e veloce, il Litecoin.

L’acquisto massiccio della moneta come “valuta di transito” ne ha fatto lievitare incredibilmente il valore, facendole sfiorare un valore di quasi 400 dollari americani, picco destinato ad affievolirsi in favore di un supporto a 150 dollari circa (il valore attuale).

La quotazione Litecoin – Euro è ovviamente sempre esistita, consiste in un semplice calcolo; tuttavia non è sempre stato così immediato comprare Litecoin con degli Euro! Prima del boom delle criptovalute, esistevano sì degli exchange o dei servizi per l’acquisto di monete, tuttavia, essendo il trend arrivato “dopo” in Europa, per parecchio tempo non è stato possibile acquistare o scambiare Euro con Litecoin.

Essendo il Litecoin una delle monete maggiori, oggi è possibile scambiarla attraverso uno dei numerosi exchange (qui puoi trovare qualche info in più).

Come guadagnare con Litecoin

Finalmente parliamo nel concreto di come monetizzare questo benedetto Litecoin! Il discorso è semplice e simile a quello che vale per molte monete affermate.
Esistono alcuni metodi per guadagnare con il Litecoin:

Litecoin Faucets

litecoin-faucets

Questi servizi offrono una piccola quantità di monete ogni qual volta si visiti la loro pagina (dove vengono mostrate diverse pubblicità), non sarà il metodo più efficace di fare soldi con una moneta, ma di sicuro è il più semplice e può aiutare a capire un concetto o due.

Esistono alcuni faucet particolarmente affermati come:

Moon litecoin

Bitcoin-s

Litecoin-faucet

Questi sono solo alcuni dei moltissimi disponibili in rete, ovviamente sarà possibile trovarne alcuni adatti più di altri alle proprie esigenze.

Mining

 

Come per (quasi) tutte le monete, il mining è uno dei metodi migliori per guadagnare. Si prepara il PC con dei software appositi e lo si lascia svolgere calcoli per conto della rete Litecoin (guarda qui come funziona).

Come anticipato, il Litecoin si può minare anche con un computer casalingo, anche se non ci si faranno grossi soldi, lasciare un PC a lavorare mentre non lo si sta usando potrebbe rivelarsi una scelta saggia.

Trading

Bhe, come guadagnare con le criptovalute se non attraverso del sano trading? Il Litecoin è una moneta che fortunatamente non è caratterizzata da una particolare volatilità, questo significa che potrebbe non essere adatta ad un trading a breve termine, ma che potrebbe andare bene per un investimento a lungo termine (HODL!!!)

Arbitraggio

Il Litecoin si presta anche per una pratica chiamata arbitraggio, questo consiste nel cercare prezzi dello stesso bene su due piattaforme diverse, se i prezzi sono divergenti (meglio se differiscono di molto) è possibile acquistare a prezzo basso su una piattaforma e vendere sull’altra ad un prezzo più alto. Se il trasferimento della valuta è sufficientemente veloce, sarà possibile mettere in pratica l’arbitraggio ed avere un guadagno praticamente sicuro.

Non bisogna però fossilizzarsi sul guadagnare quando si pensa alle criptovalute, monete affermate come il Litecoin, possono tranquillamente essere utilizzate per l’acquisto di beni, non bisogna dimenticarlo!

Quindi, investire in Litecoin conviene?

litecoin conviene

Sì! Oppure no… Questo è il punto del trading, non è possibile sapere se investire in determinate criptovalute (o più in generale in determinati titoli azionari) sarà conveniente o ci farà perdere dei soldi.

Di sicuro dal Litecoin, una moneta a scarsa volatilità, non c’è da aspettarsi enormi picchi nel valore, c’è anche da dire però che se avessi comprato 1000$ di Litecoin quando valevano poco più di un dollaro, durante il picco nella quotazione del 2017 ne avrei avuti quasi 400.000!

Insomma, potrebbe convenire oppure no, di sicuro se fossi intenzionato ad investire in LTC, la strategia giusta sarebbe quella di comprare i Litecoin ed aspettare per un lungo periodo senza dare troppo peso alle quotazioni giorno dopo giorno.

Se si vuole speculare sul breve termine invece, sono sicuramente preferibili altre monete, ma dare un’occhiata alle analisi tecniche che condividono i professionisti, potrebbe essere un inizio per farsi un idea sull’andamento delle quotazioni Litecoin.

Come comprare Litecoin?

Se il paragrafo di prima ti ha per qualche motivo convinto a comprare Litecoin, sei fortunato, perchè sto per spiegarti come farlo.

Prima di tutto bisogna differenziare due casi:

– Comprare Litecoin in Euro
– Comprare/Scambiare Litecon con Bitcoin o altre criptovalute

In entrambi i casi bisognerà affidarsi ad un ente esterno, una sorta di broker, chiamato exchange. Un exchange è una piattaforma che offre un servizio di compravendita o scambio valute; ovviamente, ogni exchange offre servizi diversi e per trovare quello che soddisfa al meglio le tue esigenze dovresti fare qualche ricerca.

Se sei interessato a comprare litecoin in euro (o più in generale con valute fiat), potresti voler provare uno di questi servizi:

Coinbase

coinbase

il più famoso ed affidabile dei servizi. Ottimo per acquistare valute come Bitcoin, Litecoin ed Ethereum. Il servizio è disponibile in 33 paesi in tutto il mondo e permette di acquistare le valute con carta di credito; inizialmente verrà imposto il limite di acquisto di 500$, tuttavia confermando il proprio account attraverso degli step, sarà possibile acquistare cifre ben più alte.

La piattaforma viene spesso usata dai novellini perché è semplice da usare e permette di acquistare economicamente e rapidamente valute maggiori da reinvestire nello scambio con valute minori attraverso altri exchange.

Etoro

Semplice ed affidabile, ma con una grossa limitazione: si presta solo per la speculazione. Di fatto acquistando Litecoin su Etoro, non si avranno le monete in mano (o meglio nel wallet), ma queste verranno intese come semplici titoli azionari, di fatto non sarà possibile inviarle a conoscenti o spenderle.
Ricapitolando, ottimo per la compravendita se lo scopo è puramente speculativo.

Bitstamp

Forse l’exchange più maturo sulla piazza. Ti permetterà di acquistare Litecoin direttamente con un trasferimento di valuta.
Bitstamp è un exchange fatto e finito e anche se non “lista” molte valute minori (ovvero non permette lo scambio con molte valute minori), è un ottimo strumento per iniziare a muoversi nel mondo delle criptovalute.

Se il tuo scopo è, invece, quello di scambiare i tuoi Litecon con altre valute, potresti voler dare un’occhiata a questi servizi:

Kraken

Il maggiore exchange quando si parla di volume di valute fiat. Kraken è un exchange che si presta al trading di valute. Il deposito iniziale è minimo, le tasse per scambiare le valute sono minime (meno dell’uno percento), è sicuro e supportato in tutto il mondo. L’unica “pecca” è che l’interfaccia per un utente navigato può confondere chi per la prima volta mette mano sulle criptovalute.

Poloniex

Forse il migliore servizio del suo genere. Supporta oltre 100 coppie di criptovalute ed offre strumenti avanzati per le analisi delle quotazioni. È uno degli exchange più utilizzati al mondo e le tasse sono molto contenute. Inoltre, non c’è nessuna tassa sul prelievo delle valute.
Sebbene sembri ottimo il servizio ha una grande limitazione: non accetta valute fiat. Per questo motivo, sarà necessario appoggiarsi ad un servizio come quelli elencati sopra per ottenere le valute.

Prima di procedere con l’acquisto di Litecoin o di qualunque altra criptovaluta, però, è necessario ottenere un wallet o valutare l’affidabilità dell’exchange che si sta utilizzando. Nel caso in cui si faccia trading su piccole somme di criptovaluta, è possibile considerare l’affidamento della valuta al conto disponibile nei vari exchange; è dovere dell’investitore però impostare una password sicura e se possibile la two factor authentication.

C’è da ricordare che le monete, se sono nelle mani di un exchange, non saranno nelle nostre; di conseguenza, in caso di problemi, queste potrebbero essere congelate, perse o rubate. Siate voi a trarre le vostre conclusioni.

Come minare Litecoin?

 

mining litecoin

Se sei arrivato a leggere questo paragrafo sicuramente avrai un’idea su che cos’è il mining di una criptovaluta, se non è così dai un’occhiata a questo articolo.

Ora, è facile intuire che il minare il Litecoin NON è il metodo migliore per ottenerne qualcuno, in ogni caso è utile alla rete e sebbene non sia particolarmente profittevole, vi metterà in tasca qualche spicciolo di criptovaluta.

Per prima cosa bisogna sapere che algoritmo si sta minando e con che hardware conviene minarlo; in questo caso parliamo dell’algoritmo scrypt, che abbiamo già discusso all’inizio dell’articolo. L’algoritmo è minabile sia da GPU che da CPU, ma, nel caso si mini solamente con la CPU, si avrà una performance di circa 1000 volte minore rispetto a quella di una GPU.

I Software per il Litecoin mining 

È da considerare la possibilità di usare un hardware apposito, creato per minare un determinato algoritmo. Queste macchine si chiamano ASIC miner e dalla loro creazione, fino alla loro morte, saranno in grado di calcolare solamente un algoritmo di hashing. In una moneta come il Litecoin, un ASIC miner potrebbe essere una scelta conveniente.

Ma ora parliamo del setup, per minare servirà un software di mining Litecoin, questo software sarà in grado di interfacciarsi con la Blockchain e di dire alla macchina quali calcoli effettuare. Una volta installato e testato, è possibile lasciare il proprio computer a lavorare per la rete Litecoin.

A questo punto le scelte sono due, solo mining o pool mining; nel caso si disponga di una grossa (davvero grossa) potenza di calcolo, si potrebbe voler puntare a del mining in solo, questo vuol dire che la ricompensa per ogni blocco minato andrà al miner.

Cosa fare se non si dispone di una buona potenza di calcolo? 

Ovviamente, se si dispone di una potenza di calcolo troppo scarsa e si fa solo mining probabilmente non si guadagnerà mai nulla e si andrà solamente in perdita. Infatti è da considerare che il mining è come una lotteria, quindi anche se si possiede una piccolissima potenza di calcolo si potrebbe minare un blocco completo e sbancare!.

Nel caso in cui la potenza di calcolo fosse limitata si dovrebbe optare per una litecoin pool. Questa è una piattaforma dove i miner uniscono le potenze di calcolo allo scopo di minare più blocchi possibili. La ricompensa per ogni blocco viene poi divisa, a seconda del lavoro svolto, tra tutti i miner; in questo modo anche con una potenza ridotta è possibile avere introiti di criptovalute costanti e fissi nel tempo.

Tutte le pool trattengono una piccola tassa sui guadagni (circa l’ uno percento) ma saranno semplici da configurare e non si avrà nessuna preoccupazione.

Per configurare il proprio computer a minare in una pool, non bisognerà fare altro che: iscriversi alla pool stessa (alcune pool permettono di evitare questo passaggio), fornire il wallet nella quale si desiderano ritirare i guadagni, installare il software di mining e lasciare che il computer lavori finché non si è soddisfatti degli introiti!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *