criptovalute criptomonete monete virtuali

Criptovalute, Tutto Cio’ che Devi Sapere [GUIDA COMPLETA]

Cosa sono le criptovalute? Una bolla finanziaria del 21imo secolo o il denaro del futuro?

Questa guida ti spiegherà ogni cosa riguardante le criptovalute. Dopo averla letta, ne saprai di piu’ della maggiorparte delle persone

Oggi le criptovalute sono diventate un fenomeno globale noto alla maggior parte delle persone. Anche se l’idea di base è geniale, le criptovalute sono ancora in qualche modo non comprese dal pubblico.

Nel 2018, avrai difficoltà a trovare una banca importante, una grande società di contabilità, una società di software di spicco o un governo che non abbia fatto ricerche sulle criptovalute, pubblichi un articolo  o avvii un cosiddetto progetto blockchain.

Ma dietro al caos di notizie e rilasci stampa rimane il fatto che la purtroppo la maggioranza delle persone , banchieri, consulenti, scienziati e sviluppatori, hanno ancora una conoscenza molto limitata sulle criptovalute.

Quindi capiamo bene. Cosa sono le criptovalute? (Clicca sui link per saltare direttamente al punto)

Qual’è l’origine delle Criptovalute?

Poche persone lo sanno, ma le criptovalute sono emerse per un’ innovazione differente. Satoshi Nakamoto, lo sconosciuto inventore del Bitcoin, la prima e la piu’ importante delle criptovalute, non intese mai creare una moneta virtuale.

Nel suo lancio del Bitcoin nel tardo 2008, Satoshi disse che ha sviluppato “un sistema di invio elettronico di denaro peer-to-peer”

Il suo obbiettivo era quello di creare cio’ che all’epoca tutti stavano provando a creare.

Il primo rilascio di Bitcoin, il nuovo sistema elettronico di invio denaro peer-to-peer che riduce della metà i costi di commissione. E’ completamente decentralizzato, senza server o terze autorità.

La parte piu’ importante dell’ invenzione di Satoshi era la decentralizzazione del suo sistema elettronico di invio denaro. Negli anni 90 ci furono molti tentativi di creare monete virtuali, ma fallirono tutti.

Dopo aver visto fallire tutti i tentativi di creare criptovalute a sistema centralizzato, Satoshi ha cercato di costruire un sistema senza un’entità centrale. Come una rete peer-to-peer per la condivisione di file.

Questa decisione porterà alla nascita delle criptovalute. Il motivo è ‘tecnico e complesso, ma se lo capisci, ne saprai molto di più sulle criptomonete rispetto alla maggior parte delle persone. Quindi, proviamo a renderlo il più semplice possibile:

Per creare le criptovalute, è necessaria una rete di pagamento con conti, saldi e transazioni. È facile da capire. Uno dei problemi principali che ogni rete di pagamento deve risolvere è evitare la cosiddetta doppia commissione: per evitare che un individuo paghi 2 commissioni ogni transazione di criptovalute. Di solito, questo viene fatto da un server centrale che registra i bilanci.

In una rete decentralizzata, non hai questo server. Quindi hai bisogno di ogni singola unità nella rete per fare questo lavoro. Ogni peer della rete deve avere una lista (Registro Contabile) con tutte le transazioni, per verificare la validità delle transazioni future.

Ma come possono queste unità mantenere un consenso su questi registri?

Se le unità della rete non sono d’accordo anche sul saldo piu’ insignificante,tutto si ferma. Hanno bisogno di un consenso assoluto. Di solito, si prende, ancora una volta, un’autorità centrale (Es. Banca) per dichiarare lo stato corretto dei saldi. Ma come si può raggiungere un consenso senza un’autorità centrale?

Nessuno lo sapeva fino a quando Satoshi non è emerso dal nulla. In effetti, nessuno credeva fosse persino possibile.

Satoshi ha dimostrato il contrario. La sua maggiore innovazione consisteva nel raggiungere un consenso senza un’autorità centrale. Le criptovalute fanno parte di questa soluzione, sono la parte che ha reso la soluzione elettrizzante, affascinante e l’ha aiutata a girare il mondo.

criptovalute-criptomonete-monete-virtuali

Cosa sono esattamente le criptovalute?

Se eliminiamo tutto il chaos di informazioni e notizie e le riduciamo ai minimi termini, sono Entrate di un registro che nessuno puo’ alterare senza adempiere specifiche condizioni.

Cio’ potra’ sembrare troppo semplice, ma credici o no: è esattamente cio’ che sono qualsiasi altra moneta (come euro o dollaro) in un database bancario.

Ora guarda i soldi nel tuo conto in banca: cosa sono se non solamente un numero (entrate) in un account(registro) che nessuno al di fuori di te (specifiche condizioni) può toccare? I soldi nel tuo conto non sono nient’altro che questo.

Come i minatori creano nuove criptovalute e confermano transazioni

Diamo un occhiata al meccanismo che regola i database delle criptovalute. Una criptovaluta come bitcoin consiste in una rete di peers (. Ogni Peer possiede un registro completo di tutte le passate transazioni e il bilancio di tutti gli account.

Una transazione è un file che  dice “Gianni invia x bitcoin a Mario” firmato dalla chiave privata di Gianni. Dopo la firma, la transazione di criptovalute viene inviata a tutto il network direttamente da un peer a un altro. Questa e’ la tecnologia di base p2p per condivisione di file (es. bit torrent).

La transazione viene trasmessa quasi immediatamente all’intera rete. Ma solo dopo un certo periodo di tempo viene confermata.

La conferma è un concetto critico nelle criptovalute. Si potrebbe dire che le criptomonete sono tutte conferme.

Finché una transazione di criptovalute non è confermata, è in sospeso e può essere falsificata. Quando una transazione viene confermata, viene scritta su pietra. Non è più modificabile, non può piu’ essere invertita, è parte di una registrazione immutabile di transazioni storiche: della cosiddetta blockchain.

Solo i minatori possono confermare le transazioni di criptovalute. Questo è il loro lavoro nella blockchain. Prendono le transazioni, le timbrano come legittime e le diffondono nella rete. Dopo che una transazione di criptovalute è stata confermata da un minatore, ogni nodo deve aggiungerlo al suo database. Diventando parte della blockchain.

Per questo lavoro, i minatori vengono ricompensati con la generazione di nuova criptovaluta , ad esempio con Bitcoin. Poiché l’attività del minatore è la parte più importante del sistema della criptovaluta, dovremmo dare un’occhiata più approfondita.

Di cosa si occupano minatori? Chi puo’ diventarne uno?

Principalmente chiunque puo’ essere minatore. Poiché una rete decentralizzata non ha l’autorità per delegare questa attività, una criptovaluta ha bisogno di un qualche tipo di meccanismo per impedire a un partito al potere di abusarne. Immagina che qualcuno inizia a sviluppare transazioni contraffatte. Il sistema cadra’ immediatamente.

Quindi, Satoshi stabilisce la regola secondo cui i minatori devono investire un po ‘di lavoro dei loro computer per qualificarsi per questo compito. Infatti, devono trovare un hash – un prodotto di una funzione crittografica – che connette il nuovo blocco con il suo predecessore. Questo è chiamato Proof-of-Work. In Bitcoin, si basa sull’algoritmo SHA 256 Hash.

criptomonete criptovalute monete virtuali

Non è necessario comprendere i dettagli su SHA 256. È importante solo sapere che può essere la base di un puzzle crittografico che i minatori competono per risolvere. Dopo aver trovato una soluzione, un minatore può costruire un blocco e aggiungerlo alla blockchain. Come incentivo, ha il diritto di aggiungere una cosiddetta transazione coinbase che gli dà un numero specifico di Bitcoin. Questo è l’unico modo per creare nuovi Bitcoin.

I Bitcoin possono essere creati solo se i minatori risolvono un enigma crittografico. Dal momento che la difficoltà di questo puzzle aumenta la quantità di energia del computer investita dal minatore aumenta a sua volta, c’è solo una quantità specifica di criptovalute che può essere creata in un dato periodo di tempo. Questo fa parte del consenso che nessun peer nella rete può rompere.

Proprietà rivoluzionarie

Se ci pensi un attimo, Bitcoin, e’ una rete decentralizzata di computer che mantengono un consenso sui conti e sui saldi, si puo considerare una valuta piu valida che i numeri che vedi nel tuo conto bancario. Cosa sono questi numeri se non delle voci in un database? Un database che può essere modificato da persone che non vedi e da regole che non conosci?

Fondamentalmente, le criptovalute sono voci sui token nei database decentralizzati. Sono chiamate criptovalute perché il processo di mantenimento del consenso è protetto da una forte crittografia. Le criptovalute sono costruite sulla crittografia. Non sono garantite da persone o dalla fiducia, ma dalla matematica. È più probabile che un asteroide ti cada a casa piuttosto che un indirizzo bitcoin venga compromesso.

Descrivendo le proprietà delle criptovalute dobbiamo separare tra proprietà transazionarie e monetarie. La maggior parte delle criptovalute condivide queste proprietà.

Proprietà transazionarie:

1.) Irreversibile: dopo la conferma, una transazione non può essere annullata. Da nessuno E nessuno significa nessuno. Non tu, non la tua banca, non il presidente degli Stati Uniti, non Satoshi, non il tuo minatore. Nessuno. Se invii denaro, lo invii. Punto. Nessuno può aiutarti, se hai inviato i tuoi fondi a un truffatore o se un hacker li ha rubati dal tuo computer. Non esiste una rete di sicurezza.

2.) Anonimato: Né le transazioni né i conti sono collegati alle identità del mondo reale. Ricevi Bitcoin sui cosiddetti indirizzi, che sembrano stringhe di lettere e numeri casuali di circa 30 caratteri. Mentre generalmente è possibile analizzare il flusso delle transazioni, non è possibile collegare l’identità del mondo reale degli utenti con tali indirizzi.

3.) Veloce e Globale: le transazioni vengono propagate quasi istantaneamente nella rete e vengono confermate in un paio di minuti. Dal momento che avvengono in una rete globale di computer, sono completamente indifferenti alla tua posizione fisica. Non importa se invio Bitcoin al mio vicino o a qualcuno dall’altra parte del mondo.

4.) Sicuro: i saldi di criptovalute sono bloccati in un sistema di crittografia a chiave pubblica. Solo il proprietario della chiave privata può inviare criptovalute. La forte crittografia e la magia dei grandi numeri rendono impossibile rompere questo schema. Un indirizzo Bitcoin è più sicuro di una fortezza.

5.) Senza Autorizzazioni: non devi chiedere a nessuno il permesso di usare le tue criptovalute. È solo un software che tutti possono scaricare gratuitamente. Dopo averlo installato, puoi ricevere e inviare Bitcoin o altre criptovalute. Nessuno può impedirtelo. Non c’è un guardiano.

criptovalute criptomonete monete virtuali

Proprietà monetarie:

1.) Approvvigionamento controllato: la maggior parte delle criptovalute limita la fornitura dei token. In Bitcoin, la creazione di nuovi token diminuisce nel tempo e raggiungerà il suo numero massimo intorno al 2140. Tutte le criptovalute controllano la creazione di nuovi token secondo una pianificazione scritta nel codice. Ciò significa che l’offerta monetaria delle criptovalute in ogni momento futuro, può essere calcolata oggi.

2.) Nessun debito : i soldi Fiat (Euro, Dollaro, etc)  sul tuo conto bancario sono creati dal debito, e i numeri, che vedi sul tuo account rappresentano nient’altro che debiti. Le criptovalute non rappresentano i debiti. Rappresentano solo se stesse. Sono soldi veri come monete d’oro.

Per comprendere l’impatto rivoluzionario delle criptovalute è necessario considerare entrambe le proprietà. Il bitcoin come mezzo di pagamento senza permessi, irreversibile e pseudonimo è un attacco al controllo delle banche e dei governi sulle transazioni monetarie dei loro cittadini. Non puoi impedire a qualcuno di usare Bitcoin, non puoi proibire a qualcuno di accettare un pagamento, non puoi annullare una transazione.

Come denaro a offerta limitata e controllata che non è modificabile da un governo, una banca o qualsiasi altra istituzione centrale, le criptovalute attaccano il sistema monetario odierno. Portano via il controllo che le banche centrali assumono inflazione o deflazione manipolando l’offerta monetaria.

Dove tenere al sicuro le tue criptovalute?

wallet criptovalute criptomonete

Poiché le criptovalute come bitcoin esistono al di fuori del settore finanziario regolamentato, non sono tenute in conti bancari o PayPal, bensì in portafogli (wallet) bitcoin. Esistono due diversi tipi di portafoglio: uno è un software scaricabile che viene installato direttamente sul desktop o sul dispositivo mobile di un utente e l’altro è un wallet online. I portafogli scaricabili sono spesso più facili da proteggere rispetto a quelli online, dal momento che danno il controllo completo sulla valuta al utente, ma possono essere difficili da installare e utilizzare. L’utente medio di criptovalute preferisce invece utilizzare un portafoglio ospitato da una terza parte fidata. Con questi wallet, i bitcoin (e altre criptovalute accettate) possono essere ricevuti, inviati e archiviati con relativa facilità. I portafogli di criptovalute ampiamente conosciuti sono Coinbase, Electrum, Bitcoin Core, Green Address e SpectroCoin

Attualmente i wallet di criptovalute sono il modo più sicuro e conveniente per archiviare le criptovalute, ma entro i prossimi 3 anni cio puo cambiare. Il team di SpectroCoin sta sviluppando una banca reale utilizzando una Initial Coin Offering (ICO). Fornirà conti bancari e servizi bancari tradizionali che coinvolgono sia la fiat che le criptovalute ma rimarranno al di fuori del settore finanziario centralizzato.

Criptovalute: L’inizio di una nuova economia

Principalmente a causa delle sue proprietà rivoluzionarie, le criptovalute hanno raggiunto il successo, il loro inventore, Satoshi Nakamoto, non se lo sarebbe nemmeno sognato. Mentre ogni altro tentativo di creare un sistema di monete virtuali non ha attratto una grande massa di utenti, Bitcoin ha suscitato entusiasmo e fascino. A volte sembra più una religione che una tecnologia.

criptovalute monete virtuali

Le criptovalute sono oro digitale. Soldi veri che sono al riparo dall’influenza politica. Il denaro che promette di preservare e aumentare il suo valore nel tempo. Le criptovalute sono anche un mezzo di pagamento rapido e comodo a scala mondiale, e anche vero che essendo anonime servono come mezzo di pagamento per i mercati neri e qualsiasi altra attività economica fuorilegge.

Ma mentre le criptovalute sono più utilizzate per il pagamento, il suo uso come mezzo di speculazione e di riserva di valore sminuisce gli aspetti del pagamento. Le criptovalute hanno dato vita ad un mercato incredibilmente dinamico e in rapida crescita per investitori e speculatori. Scambi come Okcoin, Poloniex o Shapeshift consentono la speculazione su centinaia di criptovalute. Il loro volume di scambi giornalieri supera quello delle principali borse europee.

Allo stesso tempo, la prassi di Initial Coin Distribution (ICO), principalmente facilitata dai contratti intelligenti di Ethereum, ha dato vita a progetti di crowdfunding di incredibile successo, in cui spesso un’idea è sufficiente per raccogliere milioni di dollari.

In questo ricco ecosistema di criptomonete, si sperimenta un’estrema volatilità. È comune che una moneta guadagni il 10 percento al giorno – a volte il 100 percento – solo per perdere lo stesso al giorno successivo. Se sei fortunato, il valore della tua moneta cresce fino al 1000 percento in una o due settimane.

Mentre Bitcoin rimane di gran lunga la criptovaluta più famosa,molte altre criptovalue stanno iniziando a prendere piede, gli investitori e gli utenti dovrebbero tenere d’occhio diverse criptovalute. Qui presentiamo le criptomonete più popolari di oggi.

Top 10 Criptovalute

criptovalute top 10 monete virtuali

Bitcoin
Bitcoin (BTC) è la prima delle criptovalute , è il leader del mercato grazie alla sua reputazione consolidata in tutto il mondo, alla sua sicurezza e all’enorme base utenti che lo alimenta. Ha un valore significativo e ha ricevuto l’attenzione dei media in tutto il mondo. Rivenditori come Overstock.com accettano pagamenti e Amazon consente ai consumatori di acquistare carte regalo con le criptomonete. Attualmente, Bitcoin è la criptovaluta più preziosa.

Ethereum
Mentre Bitcoin è stato progettato come un sistema di moneta digitale, Ethereum (ETH) è progettato per aiutare le aziende a distribuire applicazioni sulla blockchain. La criptovaluta sottostante, denominata Ether, funge da combustibile che alimenta queste applicazioni. Ethereum viene spesso definito un “coltello svizzero” supporta numerosi casi d’uso che possono andare dalla vendita di biglietti, agli agenti di deposito a garanzia, alle scommesse sui giochi online e altro ancora.

Ripple
Ripple (XRP) è un asset digitale mirato a consentire alle istituzioni finanziarie di effettuare pagamenti globali più facilmente e più a buon mercato. Per soddisfare la domanda di queste istituzioni, la loro tecnologia si concentra anche sul throughput delle transazioni e può già gestire circa 200 transazioni in più al secondo rispetto a Bitcoin. Hanno già un forte elenco di clienti che comprende RBC, UBS, Santander, CIBC e più di una dozzina di altre banche, borse e fornitori di servizi di pagamento.

Litecoin
Litecoin (LTC) è stato rilasciato nel 2012 come versione “leggera” di Bitcoin, costruita utilizzando gran parte della base di codice Bitcoin originale. I suoi principali vantaggi sono che supporta pagamenti molto più veloci e un throughput di transazioni molto maggiore rispetto a Bitcoin, in grado di gestire i pagamenti globali in meno di un secondo. Litecoin è a volte indicato come “banco di prova” per Bitcoin e altre criptovalute perché è noto adottare e implementare progressi tecnologici molto più rapidi e più fluidi di Bitcoin.

criptovalute-criptomonete-monete-virtuali

Fattori fondamentali per giudicare una criptovaluta

Ci sono alcuni fattori che tendono a influenzare di molto il prezzo delle criptovalute, almeno a lungo termine:

Adozione

Se il valore di una ICO può sembrare sorprendente, ma senza utenti in rete, i progetti sono solo che morti. Spesso si dimentica che l’accettazione del pubblico è una proprietà essenziale del denaro. Infatti, è stimato che oltre il 90% del valore di Bitcoin è una funzione del suo numero di utenti.

Sicurezza

La decentralizzazione è fondamentale per una vera criptovaluta. Senza decentramento, si ha qualcosa di più simile a uno schema Ponzi che a una criptovaluta. La fiducia negli individui o nelle istituzioni è il problema: una criptovaluta tenta di risolverlo.

Se l’operazione di mining di una moneta o di qualche controller centrale può alterare il registro di transazioni, mettera’ in dubbio la sua sicurezza di base. Lo stesso vale per le criptomonete con un codice non collaudato, che non è stato accuratamente testato nel corso degli anni. Più il codice può  funzionare indipendentemente dall’influenza umana, maggiore è la sicurezza di una criptovaluta. 

Innovazione

Le monete virtuali mirano a migliorare la loro tecnologia ma non a scapito della sicurezza. Il vero progresso tecnologico è raro perché richiede una grande esperienza e anche saggezza. Anche se ci sono sempre idee interessanti che possono essere sviluppate,  si puo- rischiare di introdurre vulnerabilità o togliere lo scopo originale di una moneta virtuale.

L’innovazione può essere un fattore difficile da valutare, in particolare per gli utenti non tecnici. Tuttavia, se il codice di una moneta è diventato stagnante o non riceve aggiornamenti che affrontano problemi significativi, potrebbe essere un segnale che gli sviluppatori hanno poche idee o motivazioni.

Incentivi

Gli incentivi economici di una moneta sono più facili da comprendere per la persona media. Se una moneta ha avuto un importante pre-mine o un gruppo di ICO (offerta iniziale di monete) ha detenuto una quota significativa di token, allora è abbastanza evidente che la motivazione principale è il profitto. Acquistando questa moneta virtuale, stai giocando a far arricchire lo stretto gruppo che ha acquistato in ICO. Assicurati che offrano un valore tangibile e affidabile in cambio.

Come e Dove Comprare le Monete Virtuali

criptovalute monete virtuali

Nonostante le recenti notizie sulle banche che chiudono i battenti su acquisti con carta di credito di monete virtuali; uno dopo l’altro, ci sono ancora le opzioni disponibili che puoi usare per acquistare monete virtuali. Vediamo quali sono.

Il modo più semplice è acquistare criptomonete e’ con una carta di debito su uno scambio centralizzato.

È davvero facile come comprare vestiti su Amazon. Coinbase, ad esempio, è un’interfaccia popolare per acquistare criptomonete con fiat (fiat = valuta cartacea come dollari o euro).

Su Coinbase, gli utenti devono creare un account e verificare l’identità. Dopo di ciò, possono acquistare con la loro carta di debito.

Le regole per la verifica dell’identità differiscono per ogni scambio / paese; generalmente, gli utenti devono almeno fornire un ID / passaporto e abilitare l’autenticazione a 2 fattori.

Coinbase ha anche una società consociata chiamata GDAX: questo tipo di piattaforma offre agli utenti un’idea migliore di come funzionano davvero gli scambi di monete virtuali. È dotato di un’interfaccia intuitiva con molti strumenti grafici, la cronologia degli scambi e gli ordini in tempo reale. Questi sono tutti gli strumenti che i trader utilizzano per assicurarsi che stanno ottenendo il massimo profitto. Questo scambio segue le normative Statunitensi, portandole alla conformità in USA, Canada, Europa, Regno Unito, Australia e Singapore.

Ci sono molti altri posti in cui acquistare criptomonete con fiat, Robinhood è unico nel suo approccio a tariffa zero e i loro obiettivi sono una piattaforma ancora più semplice per acquistare criptovalute. Questo ibrido per scambio / trading consente agli utenti di acquistare Bitcoin ed Ethereum direttamente dal proprio telefono senza commissioni di trading. Confronta questo con le commissioni di Coinbase di 1,49% -3,99% aggiunte a ogni acquisto.

Subito dopo l’annuncio del lancio di una piattaforma di trading monete virtuali, e’ stata lanciata un’ app di trading azionario che ha ricevuto oltre 1 milione di utenti sulla loro lista d’attesa per provare soli cinque giorni.

Mentre questa piattaforma app non è ancora completamente rilasciata, Robinhood ha permesso ad alcuni utenti di iniziare a fare trading .

criptovalute-criptomonete-monete-virtuali

Come acquistare in Contanti – P2P
L’acquisto di Bitcoin con denaro contante può essere semplice come dare denaro al tuo amico in cambio di BTC. Per coloro che non conoscono nessuno con BTC (o chiunque voglia vendere), ci sono siti decentralizzati, p2p, per incontrare persone. LocalBitcoins opera in tutto il mondo come una community, per consentire agli utenti di concordare preventivamente un prezzo e di incontrarsi di persona per lo scambio. Potrebbe volerci un sacco di tempo per elaborare il processo di scambio, e potrebbe non sembrare abbastanza affidabile, poiché coinvolge estranei, ma è molto popolare e ha ottime recensioni da parte degli utenti. Tecnicamente è una piattaforma decentralizzata perché coinvolge il trading p2p. Nessun mediatore, il che significa che non vengono pagate affatto commissioni.

Come acquistare semplicemente Bitcoin

ATM di Bitcoin – I bancomat Bitcoin stanno diventando molto popolari – In marzo sono spuntati piu di 2.393 bancomat Bitcoin in tutto il mondo, con una tendenza a crescre. Con queste macchine, l’utente si presenta in una posizione fisica e acquista Bitcoin utilizzando la valuta fiat e lo invia a un portafoglio Bitcoin o  vende Bitcoin dall’atm per ritirare denaro liquido. Questi dispositivi sono estremamente convenienti e consentono ai trader di non dover affrontare affatto le “trade”

3 Metodi per Guadagnare con le Criptovalute

criptovalute criptomonete

1. Compra (o scambia) criptovalute
La tua prima opzione è comprare solo monete virtuali. Ci sono diversi scambi che ti permetteranno di comprare o scambiare criptomonete da tenere nel tuo portafoglio. Coinbase offre un’interfaccia utente super pulita ed è uno dei modi migliori per iniziare se non si ha esperienza in criptovalute. Puoi iscriverti qui per 10 euro in credito gratuito!

Una volta creato il tuo account, paghi il prezzo di mercato della criptovaluta e poi tienila finché non sei pronto per vendere. La speranza, ovviamente, è che il prezzo salga.

Tuttavia, come ogni investimento, devi stare attento. I prezzi delle criptovalute fluttuano costantemente. In questo momento, Bitcoin è molto costoso. Potresti avere difficoltà a comprare Bitcoin e far abbastanza profitto. Alcune persone sperano di guadagnare con le criptovalute acquistando invece Litecoin o Ethereum.

Alla fine, devi assicurarti di passare attraverso uno scambio sicuro e di eseguire il backup del tuo portafoglio digitale. Quindi, devi prestare attenzione in modo da poter vendere le tue monete quando ritieni che il tuo profitto sia stato raggiunto.

2. Accetta pagamenti in Criptomonete

criptomonete criptovalute
Un altro modo per guadagnare con le criptovalute è accettarle per pagamento. Se hai un’attività in cui vendi prodotti o servizi, puoi accettare il pagamento nella criptovaluta di tua scelta. Hai bisogno di un portafoglio digitale e di lavorare con persone che sono disposte a pagare in criptovalute.

Con una piccola ricerca, puoi trovare clienti che utilizzano le criptovalute e sono disposti a pagarti trasferendo la moneta attraverso la blockchain. Dovrai essere in grado di calcolare una stima approssimativa di quanto potrebbe costare un servizio, in base al valore della moneta. Se dovessi accettare Bitcoin per alcuni dei miei servizi, potrei chiedere un quarto o un terzo di un Bitcoin, a seconda del progetto.

Altre valute sono meno preziose, però. Potrei essere in grado di chiedere tre o quattro ETH se venissi pagato in Ethereum. Basta che hai un’idea di quanto i tuoi prodotti e servizi costino nella criptovaluta di tua scelta.

Dopo aver ricevuto il pagamento, è possibile utilizzarlo a piacimento.

3. Inizia a minare Criptovalute

criptovalute criptomonete monete virtuali
Infine, è possibile minare le tue criptomonete. Tuttavia, non siamo nei giorni in cui potevi semplicemente usare il tuo computer di casa per lavorare sul mining di Bitcoin. Oggi, con così tanti minatori che lavorano con i loro computer, servono componenti hardware sempre piu potenti e costose per iniziare questa attivita’. Sara’ necessario investire in schede grafiche e la giusta configurazione per le migliori prestazioni. Devi sapere come assemblare un computer. Una volta impostato, consumerai molta più elettricità. Alcune criptomonete potrebbero essere più facili rispetto ad altre. Ad esempio, potresti avere più fortuna nell’estrazione di Litecoin rispetto a Bitcoin.

Indipendentemente dal metodo utilizzato per fare soldi con le criptovalute, devi essere a conoscenza delle condizioni di mercato. Se una criptovaluta perde valore, potrebbe essere necessario attendere fino a quando non sale di nuovo per vendere – o potrebbe essere una criptomoneta che viene eliminata e le tue perdite sono permanenti. Assicurati di aver compreso i rischi prima di iniziare.

Il Futuro delle Criptovalute

criptovalute criptomonete monete virtuali

Alcune delle limitazioni che le criptomonete devono affrontare – come il fatto che il patrimonio digitale di una persona può essere perso da un crash del computer, o che un caveau virtuale può essere saccheggiato da un hacker – possono essere superate nel tempo attraverso progressi tecnologici. Quello che sarà più difficile da superare è il paradosso fondamentale che tormenta le criptovalute: più diventeranno popolari, più la regolamentazione e il controllo del governo saranno attirati, il che erode la premessa fondamentale per la loro esistenza.

Mentre il numero di commercianti che accettano criptovalute è aumentato costantemente, sono ancora molto in minoranza. Per far sì che le criptovalute vengano utilizzate più ampiamente, devono prima ottenere un consenso diffuso tra i consumatori. Tuttavia, la loro relativa complessità rispetto alle valute convenzionali probabilmente scoraggerà la maggior parte delle persone.

Una criptovaluta che aspira a diventare parte del sistema finanziario tradizionale deve soddisfare criteri ampiamente divergenti. Dovrebbe essere matematicamente complessa (per evitare frodi e attacchi di hacker) ma facile da comprendere per i consumatori; decentralizzata ma con adeguate garanzie a protezione del consumatore; e preservare l’anonimato degli utenti senza essere un canale per l’evasione fiscale, il riciclaggio di denaro sporco e altre attività nefande. Dal momento che questi sono

criteri formidabili da soddisfare, è possibile che la criptovaluta più popolare tra qualche anno possa avere attributi che si mischiano tra valute legali e criptovalute odierne? Anche se questa possibilità sembra remota, non c’è dubbio che come la principale criptovaluta al momento, il successo (o la sua mancanza) di Bitcoin nell’affrontare le sfide che affronta possa determinare le sorti di altre criptovalute negli anni a venire.

I 5 Errori piu’ comuni dei Cripto-Principianti

errori-monete-virtuali

1. Non iniziare l’attività di mining aspettandoti grandi profitti
È vero, i primi minatori di Bitcoin ed Ethereum sono probabilmente multi-milionari. Potrebbe essere allettante uscire e comprare la tua attrezzatura per iniziare a ricevere “criptovalute gratuitamente” al più presto, MA NON FARLO (senza prima fare le tue ricerche).

La realtà è che il mining assorbe un sacco di energia elettrica, quindi, a meno che non si ottenga energia ultra economica / gratuita, l’estrazione non vale la pena – a meno che non si viva in Siberia e si possieda un enorme magazzino in grado di immagazzinare centinaia di impianti. Probabilmente è meglio per i nuovi arrivati ​​evitare il mining.

Se vuoi davvero entrare in questo tipo di cose, prova a iniziare con dei mining pool.

2. Mancanza di pazienza
Devo ammettere che questo può essere difficile, soprattutto se continui a seguire tutte le news, siccome siamo inondati da false notizie.

Sebbene in queste informazioni si possa nascondere qualche verita’, è fisicamente impossibile reggere il tutto e, in generale, il paziente è il più premiato.

Ciò non significa necessariamente che non si possano ottenere guadagni dal trading a breve termine. Al contrario è possibile. Ma se decidi di fare trading a breve termine, devi avere un piano a cui attenerti .

Per citare il mio idolo Warren Buffett, “il mercato azionario è un dispositivo per trasferire denaro dall’impaziente al paziente.” Le criptovalute funzionano nella stessa maniera.

3. Vendo quando è “abbastanza alto”

“Non è mai abbastanza alto per vendere.”

Non si sa mai a quanto salira una certa criptovaluta. Ho comprato Ether quando valeva circa $ 8,00, e devo dire che era allettante vendere quando valeva $ 100. Me ne sarei pentito molto.

È importante pianificare quando vendere la tua criptovaluta. Devi avere un piano finale e devi rispettarlo, a prescindere da cosa accada. È stato stressante osservare il mio portafoglio perdere ~ $ 10 in 36 ore? Ovviamente. Ho venduto? Assolutamente no.

4. Tieni al sicuro le tue chiavi private
Questo potrebbe essere il più grande errore nella comunità di criptovalute fino ad oggi. Se non conosci le tue “chiavi private” o quali tipi di portafogli dovresti utilizzare, leggi piuà sopra in questo articolo.

Centinaia di milioni di dollari sono stati persi perché le persone hanno affidato le loro criptovalute a  uno scambio compromesso o a un servizio di portafoglio che è stato hackerato. Tieni sempre al sicuro le tue chiavi private.

5. Prendere informazioni da fonti sbagliate
Personalmente, sono quello che sono oggi per il supporto, l’incoraggiamento e la conoscenza che ho raccolto da incredibili persone nelle cripto-comunità. Andare da solo non è un’opzione. Hai bisogno di buoni amici  nel campo delle criptovalute.

Alcune delle mie comunità preferite:

Decre molle
Slack SingularDTV
Crypto Twitter
r / ethtrader

 

Un buon investimento?

L’eccitazione del mercato e la rapida crescita di valore delle criptovalue, rendono una allettante prospettiva per gli investitori. Come per tutti gli investimenti, tuttavia, è l’area delle criptovalute è turbolenta e difficile da prevedere. Per iniziare a investire in criptomonete devi prima avere le risorse finanziarie disponibili per acquistarli. Le criptovalute hanno i loro “scambi”, fondamentalmente un mercato azionario, in cui devi registrarti e creare un account, depositare l’importo che vuoi investire in valuta fiat (Euro,Dollaro,etc) e poi provare a comprare le tue criptovalute.

È una procedura abbastanza semplice, ma richiede molto lavoro e ricerca. Poiché il mercato delle criptovalute non è regolamentato o vincolato dalla legge nel modo in cui è il mercato azionario, rappresenta un rischio ancora maggiore per gli investitori non istruiti. Le Criptovalute possono essere un concetto relativamente nuovo, ma non sono una novità. Scegli uno scambio affidabile per creare un account e prenditi il ​​tempo necessario per indagare quali criptovalute desideri acquistare. Il bitcoin e il suo alto valore sono certamente allettanti, ma ci sono altre criptomonete che potrebbero rivelarsi un investimento molto più profittevole se hai appena iniziato.

Le aree che abbiamo trattato in questa guida sono un’introduzione ai concetti e ai processi di base del mondo delle criptovalute. In realtà è un campo molto più complesso che è in costante sviluppo e miglioramento. Tuttavia, dopo aver letto questo messaggio, siamo sicuri che ti sentirai un po ‘più consapevole nel campo criptovalute e sicuramente potrai tener testa in una conversazione. Scarica il nostro Ebook in omaggio per capirne ancora di piu’ sulle criptovalute Clicca qui per riceverlo GRATIS.
criptovalute corso accademia

Perché investire in criptovalute e perché no?

Oltre a ciò che è stato già detto, ci sono tre buoni motivi per investire in criptovalute. Primo, perché vuoi proteggere il tuo patrimonio contro la caduta dell’impero del dollaro. Secondo, perché sostieni la visione sociale dietro le criptovalute: quella di un denaro libero e valido per il mondo intero. Terzo, perché capisci e apprezzi la tecnologia.

Tuttavia, ci sono anche pessimi motivi per non investire in criptovalute. Molte persone sono vittime del clamore che circonda ogni bolla di criptovalute. C’è sempre qualcuno catturato dalla FOMO (paura di perdere), che compra in maniera massiccia al culmine di una bolla, solo nella speranza di fare soldi veloci, mentre non capisce affatto le criptovalute. Non farlo. Impara prima di investire.

Entra nella nostra accademia gratuita che ti portera’ passo passo a sapere tutto il necessario e farti evitare pesanti errori nel trading. Clicca qui per entrare gratuitamente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *